Iscrizioni aperte al nuovo Corso Basic di Scrittura Creativa

Un nuovo corso “basic” nel bimestre giugno-luglio 2020

Il Corso Basic di Scrittura Creativa che ho lanciato nell’ambito delle mie iniziative per alleviare la quarantena da Covid-19 ha avuto un grande successo e una partecipazione tanto numerosa che ho dovuto dividere gli iscritti in due gruppi distinti — e questo per un motivo ben preciso: mi sono sempre imposto un numero massimo di nove persone, perché altrimenti non sono in grado di dedicare a ognuno l’attenzione dovuta (e per cui ha pagato).

Ho quindi deciso di ripeterlo nel bimestre giugno-luglio. Il Corso Basic si svolge in otto incontri, e l’imminenza dell’estate (Covid permettendo, incrociamo le dita) ha fatto sì che io stringessi leggermente le date rispetto al normale svolgimento del corso per consentire allo stesso di terminare entro la fine di luglio. Niente di che: si tratta di due settimane — e due soltanto — in cui ci saranno due incontri invece che uno solo.

Importante
Importante — così evito la domanda che mi viene fatta più spesso. Per frequentare il corso non serve la presenza fisica. Tutti i miei corsi, collettivi e individuali, sono tenuti in collegamento audio/video. Quindi, che siate a Oslo o a Ragusa, in missione scientifica in Antartide o in vacanza in Belize, non fa alcuna differenza. È sufficiente che abbiate Google Hangouts (in questi giorni Google sta cambiando il nome del servizio in “Google Meet”, quindi può darsi che lo abbiate sotto questo nome) — app che avete già sul vostro computer se usate Chrome o Gmail, o che potete utilizzare gratuitamente senza alcun problema — un microfono e una webcam a disposizione.

Ricapitolando: vi servono un PC o un Mac (o un tablet, o uno smartphone), un microfono (necessario) e una webcam (fortemente consigliata, ma facoltativa).

Si tratta, come ho già scritto, di otto incontri in cui, di volta in volta, verranno trattati gli argomenti principali e gli aspetti teorici di base — da qui la definizione “basic” — che formano un approccio corretto alla narrazione e  contribuiscono alla realizzazione di un’opera di narrativa.

videoconferenza

Come è strutturato il corso

Il corso Basic si articola — e si esaurisce — in otto incontri settimanali della durata di circa 90 minuti l’uno.

Ogni incontro tratterà un argomento specifico, e alla fine di ogni incontro vi verranno assegnati semplici “compiti” e esercizi (facoltativi) da portare a termine per l’incontro successivo.

Se volete saperne di più, comunque, vi rimando alla pagina relativa ai Corsi presente su questo stesso sito oppure, in alternativa, al post di presentazione del Corso Basic del bimestre aprile-maggio — o, ancora, al post molto dettagliato in cui descrivo il Corso Basic e le sue caratteristiche.

Durata del corso e date degli incontri

Attenzione
Questa volta, per riuscire a mantenere il corso comodamente entro il bimestre giugno-luglio, ci saranno due settimane in cui si svolgeranno due incontri. (Vi prego di controllare la tabella sottostante per il calendario preciso.)
Il Corso Basic si terrà nei mesi di giugno e luglio. Gli incontri si terranno la sera alle ore 21:00 nelle seguenti date:

  • giovedì 11 giugno — Breve incontro — facoltativo — di presentazione (consigliato, ma non necessario)
  • lunedì 15 giugno — Lezione 1: La gestione delle idee(*)
  • giovedì 18 giugno — Lezione 2: Strutturare la narrazione: outline e preparazione
  • giovedì 25 giugno — Lezione 3: Tempi narrativi e persone narrative
  • giovedì 2 luglio — Lezione 4: La voce narrante
  • lunedì 6 luglio — Lezione 5: L’ambientazione(*)
  • giovedì 9 luglio — Lezione 6: I dialoghi
  • giovedì 16 luglio — Lezione 7: I personaggi
  • giovedì 23 luglio — Lezione 8: Il ritmo narrativo

(*) Vi prego di fare attenzione ai due incontri che si svolgeranno di lunedì.

Inoltre, chi — per qualsiasi motivo — non potesse partecipare a uno degli incontri, avrà a disposizione la registrazione video dello stesso a partire dal giorno seguente.

Come iscriversi

Per iscrivervi al Corso Basic non dovete fare altro che compilare il modulo che trovate nella pagina Contatti oppure mandarmi una mail all’indirizzo editor@stefanomassaron.net.

Prima vi iscrivete, meglio è: come ho già detto a inizio articolo, per motivi di serietà professionale, al contrario di molti altri miei colleghi che tengono corsi simili, non accetto più di nove persone per ogni corso: venticinque anni di esperienza mi hanno insegnato che con un numero di partecipanti maggiore non sarei in grado di fornire a ognuno l’attenzione che merita.

I miei non sono corsi “a dispense” o via mail — obbrobri che si ve(n)dono in rete di questi tempi. Niet. Sono corsi completamente interattivi, che si svolgono come se fossimo tutti insieme in un’aula — l’unica differenza è che useremo le webcam e il collegamento video invece della presenza fisica.

Questo significa interazione in tempo reale. Significa poter fare domande e ricevere subito una risposta. Significa potersi confrontare con gli altri iscritti di continuo, e godere di tutti i benefici dell’interazione.

Costi, sconti e… iniziative promozionali

Il Corso Basic, ovviamente, ha un costo — che, scoprirete girando un po’ per il web, è decisamente più basso di molti altri che offrono molto meno — pari a 300€ a persona.

Ma, attenzione… non è detto che dobbiate spendere questa cifra. Sono previsti diversi sconti — non cumulabili tra loro.

E ne arriveranno altri nei prossimi giorni.

In primis, dato che — come tutti noi — ho vissuto i mesi di quarantena un po’ recluso e un po’ spaventato, ho pensato di continuare a valorizzare il lavoro — a volte silenzioso e poco visibile — di tutti coloro che ci hanno aiutato a passare meglio il periodo del lockdown. Di conseguenza, il corso costerà la metà — 150€ — per tutte le persone che hanno aiutato gli altri durante l’emergenza legata al Covid-19, ovvero medici, infermieri/e, psicologi/e, volontari/e della Croce Rossa o di Onlus che sono stati attivi sul territorio, membri delle forze dell’ordine, operatori ecologici, commessi/e di negozi rimasti aperti, cassieri/e di supermercati eccetera (e scusate se ho dimenticato qualcuno).

E non vi chiedo nessuna auto-certificazione: mi basta la vostra parola (se mentite per avere lo sconto non è un problema mio: ve la vedrete voi con la vostra coscienza).

_____

Per finire, ci sarà uno sconto del 50% legato a un’iniziativa promozionale pensata in collaborazione con il sito ilMalpensante.com — l’Inter come non ve l’ha mai raccontata nessuno.

Chiunque di voi dimostri (qui sì, invece, la verifica sarà necessaria) di aver acquistato — in qualsiasi momento — sia il mio libro sull’Inter, Inter mon aMou — la seconda Grande Inter e i suoi nemici (di cui ho già parlato su questo sito qui — e anche qui) che il libro The Legend One — l’Inter del Triplete appena pubblicato da ilMalpensante.com pagherà… la metà, ovvero 150€.

Ma attenzione… dovete averli entrambi! Non importa in che formato — cartaceo o ebook non fa differenza — ma dovete averli tutti e due. Uno solo non basta.

Belli uno di fianco all’altro, vero?

(*) Ricordo ancora a tutti che gli sconti e le iniziative promozionali non sono cumulabili tra loro.

Che altro dire? Vi aspetto il 15 giugno.

_____

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.