CoViD-19 — Due iniziative per alleviare le giornate di isolamento

 

Siamo tutti a casa. E dobbiamo rimanerci, per il nostro bene e per il bene di tutti.

Allora ho pensato: cosa posso fare, io, nel mio piccolo, per contribuire ad alleviare lo stress di chi sta forzatamente chiuso in casa?

E così ho pensato a due cose.

I miei ebook gratis per voi su Amazon

ebook "distopie"La prima è semplicissima. A partire da oggi, e per tre giorni, ogni mio ebook presente sul Kindle Store di Amazon sarà completamente gratuito. Senza nessuna eccezione.

Quindi, ricapitolando (voglio essere breve): nei giorni 24, 25 e 26 marzo, se vi va di leggere qualcosa che ho scritto (per lo più narrativa, ma non solo: c’è anche un enorme libro sull’Inter che raccoglie i miei articoli pubblicati online tra il 2008 e il 2012), non dovete fare altro che cliccare e scaricarlo.

Costo zero virgola zero.

Chissà mai che qualche mia storia possa farvi passare qualche ora a non pensare al coronavirus.

Ma ricordate: a causa delle limitazioni imposte da KDP (la piattaforma di self-publishing di Amazon), ho potuto farlo solo per tre giorni.

Mi ripeto?

Mi ripeto: nei giorni 24, 25 e 26 marzo — tutti i miei ebook saranno gratuiti. Per voi.

Non sapete come fare?

Presto detto: andate su amazon.it, cercate Stefano Massaron nel Kindle Store (questo il link) et voilà, ecco l’elenco. Scrematelo da tutti i libri che ho tradotto che vi compariranno e trovate i miei. Cliccate acquisto (non preoccupatevi, il prezzo è zero virgola zero) e iniziate a leggere.

Se avete un Kindle, tanto meglio. Altrimenti, sappiate che esiste l’app Kindle Reader per ogni dispositivo esistente (PC, Mac, iPad, tablet android, smartphone): la trovate su Amazon, è gratis anche quella.

Un corso di scrittura creativa

La seconda è un corso di scrittura.

Come forse molti di voi già sanno, da alcuni anni tengo corsi di scrittura online.

Negli ultimi tempi mi sono specializzato in corsi più avanzati, corsi individuali, editing personalizzati eccetera (trovate ogni dettaglio su questi, se volete, sulla pagina Corsi di Scrittura di questo stesso sito).

Quello che non facevo da tempo (l’ultimo risale al 2018) è il “Corso Basic”.

Si tratta — come dice il titolo — di un corso in cui faccio una panoramica generale sugli argomenti e le tecniche di base che non si può davvero fare a meno di conoscere per poter anche solo pensare di trasformare un’idea — per quanto valida possa essere — in una narrazione strutturata e, soprattutto, leggibile.

E, dato che siamo in tempi di distanziamento sociale, sappiate che (ormai da anni e anni) i miei corsi sono soltanto online. In videoconferenza, sarà come se fossimo nella stessa stanza (o come magari vi sarà capitato in questi giorni, a un “incontro video” per aperitivo, cena o quant’altro).

videoconferenza

Importante: il corso si tiene in videoconferenza
Importante — così evito la domanda che mi viene fatta più spesso. Per frequentare il corso non serve la presenza fisica. Tutti i miei corsi, collettivi e individuali, sono tenuti in collegamento audio/video. Quindi, che siate a Oslo o a Ragusa, in missione scientifica in Antartide o in Belize, non fa alcuna differenza. È sufficiente che abbiate Google Hangouts — app che avete già sul vostro computer se usate Chrome o Gmail, o che potete scaricare gratuitamente senza alcun problema — un microfono e una webcam a disposizione.

Struttura, durata e date del corso

Il Corso Basic si terrà nei mesi di aprile e maggio. Gli incontri si terranno il mercoledì sera alle ore 21.00 e saranno così strutturati:

  • 1° aprile(*) — Lezione 1: La gestione delle idee
  • 8 aprile — Lezione 2: Strutturare la narrazione: outline e preparazione
  • 15 aprile — Lezione 3: Tempi narrativi e “persone” narrative
  • 22 aprile — Lezione 4: L’Io narrante
  • 29 aprile — Lezione 5: L’ambientazione
  • 6 maggio — Lezione 6: I dialoghi
  • 13 maggio — Lezione 7: I personaggi
  • 20 maggio — Lezione 8: Il ritmo narrativo

Qualora, per motivi di organizzazione, il corso dovesse iniziare una settimana più tardi, spostate il tutto di sette giorni (inizio 8 aprile, termine 27 maggio).

Mi sono ripromesso di essere breve, quindi per ogni dettaglio vi rimando a questo articolo relativo al Corso Basic del 2018.

I dettagli potete prenderli da lì (o chiedermeli, scrivendo a stefano@stefanomassaron.net).

Sarà tutto uguale, tranne…

I costi

Mi dispiace, non posso farlo gratis.

Quello che posso fare, però, è ridurre del 50% il costo — già estramamente basso — del corso.

Quindi, se avete letto (per favore fatelo, ci sono tutti i dettagli) l’articolo relativo al corso del 2018, sappiate che ora, in questo momento di emergenza, costa la metà, ovvero 150€.

NOTA IMPORTANTE
Il corso però sarà completamente gratuito per: medici, infermieri, psicologi, veterinari, commessi di supermercato, membri delle forze dell’ordine, operatori ecologici, conducenti di autobus e metropolitane, corrieri eccetera… insomma, avete capito: se in questo periodo in cui noi ce ne stiamo (giustamente) a casa, siete tra coloro che stanno garantendo a tutti noi i servizi di base, non pagate una mazza. Quindi: voi mi dimostrate di essere una delle persone che ci sta facendo vivere meglio la quarantena, e per voi il corso costerà zero virgola zero.

La chiudo qui.

Scaricatevi gli ebook e, se volete, iscrivetevi al corso.

Grazie,

Stefano.

3 Comments

  1. Enrica said:

    Il mio super maestro 🙌🏻❤️

    1 Aprile 2020
    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.